logo_bama_pet

Monthly Archives

settembre 2016

img-controllare-amico-quattro-zampe
883 0

Controllare il nostro amico 4 zampe

Comportamento

Imparare a guardare, osservare e toccare il proprio animale, potrebbe salvargli la vita. E lo dovrebbe fare ogni proprietario. Nel momento delle coccole, quando entrambi siete rilassati, osservate come respira: il movimento deve essere regolare e costante senza saltelli, o sussulti. Il manto, invece, deve essere lucente e folto (in conformità alla razza e all’età) senza aree alopeciche, e non deve presentare untuosità o nodi. Toccandolo poi in profondità non si devono sentire tensioni, come per esempio sull’addome, ne escoriazioni, croste, o neoformazioni. Toccategli le zampe e guardate…

!cid_443E8D83-20CA-4153-84B8-0EEB21743D1A
1065 1

Le neoformazioni cutanee

Comportamento

Spesso i proprietari dei miei pazienti pelosi mi chiedono diagnosi riguardo a piccole escrescenze, brufoli o crosticine, comparse improvvisamente sulla cute dei loro beniamini. Tutte queste espressioni si possono raggruppare sotto il termine medico di “neoformazioni” e possono avere origini differenti. Escludiamo tutte le forme post traumatiche, come graffi, escoriazioni, traumi, e prendiamo in considerazione quelle che compaiono spontaneamente: tutto il corpo può esserne colpito, dal naso alla punta della coda. Le neoformazioni possono avere una forma tondeggiante, sia esterna che sottocutanea, al tatto possono…

!cid_96F62E48-D590-49EF-806B-94025289F85E
800 0

Il gatto annoiato

Comportamento

Quando suggerisco di stimolare il gatto al gioco, molti proprietari mi dicono che il loro amico a quattro zampe è già abbastanza felice dato che ha tutto quello che gli serve: miglior cibo a volontà, coccole, un posto soffice dove dormire e un ambiente protetto dai pericoli. Tutto questo, però, per un gatto che vive in casa non è sufficiente! Il gatto libero è un animale estremamente curioso, con un territorio molto ampio da esplorare e pattugliare. Gli piace trascorrere…

orecchie-new
1061 0

Le otiti

Comportamento

Le otiti possono colpire indistintamente gatti e cani, e tra questi alcune razze sono più esposte rispetto ad altre. Esse si distinguono in otiti esterne (che sono le più comuni), medie e interne. In genere colpiscono un solo orecchio ma in casi più gravi, entrambi contemporaneamente. Le cause possono essere molteplici, dal classico colpo d’aria, motivo per cui consiglio sempre di non esporre i cani dai finestrini delle auto in movimento, alle cause infettive, parassitarie, allergiche o da corpi estranei; tra questi…

Close