logo_bama_pet

Monthly Archives

novembre 2016

16novembre-unghie
766 0

Le dita dei nostri amici a quattro zampe

Comportamento

I nostri animali domestici hanno 5 dita nelle zampe anteriori (le nostre mani), di cui il primo dito corrisponde al nostro pollice conosciuto come sperone, e 4 in quelle posteriori (i nostri piedi). Il quinto dito sarà soltanto un abbozzo. Può capitare, inoltre, che in alcune razze canine, come per esempio nel Pastore Bergamasco, ci siano delle dita in eccedenza accostate allo sperone. Molti allevatori preferiscono toglierle dal momento che non hanno nessuna funzione, anzi potrebbero diventare sede di infortuni….

16novembre-feci
710 0

Continuo a parlare di feci

Comportamento

Nell’articolo di ottobre, che vi invito a leggere, ho spiegato quanto sia fondamentale osservare le feci dei nostri animali per accertarsi del loro stato di salute e per potersi accorgere sia di malesseri passeggeri che di vere patologie in atto. In questo articolo, invece, vorrei parlarvi di quanto sia importante la loro raccolta e il loro smaltimento. Come Medico Veterinario, oltre a ribadire che raccogliere le feci è sempre un atto di civiltà e di educazione, voglio sottolineare quanto esse…

cid_96a6621b-4a17-42ec-ac98-0b50693df0ca
717 0

Le nuove regole dal Ministero della Salute per la passeggiata con i nostri cani

Comportamento

Il 16 luglio 2016, il Ministero della Salute ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale le nuove regole a cui dovranno sottostare i padroni dei cani, durante le passeggiate. Approfondiamole insieme: 1. Innanzitutto il proprietario dovrà essere un adulto che, in caso di necessità, risponderà di eventuali danni causati dal proprio cane. Questo non vuol dire che i nostri cuccioli dovranno essere portati a passeggio solo dai genitori, anzi. A mio parere, lasciare ai ragazzi, purché affidabili, il compito di portare fuori…

cid_8ff06137-d5ce-4961-8b63-11ea996c5d0f
2017 0

Le malattie genetiche o ereditarie dei cani di razza

Comportamento

Ogni volta che si decide, dopo averci pensato molto, di accogliere un cane nella propria vita bisognerebbe valutare anche la possibilità di adottare un soggetto non di razza, magari recuperandolo in un canile. Se questo per motivi diversi non fosse possibile, bisogna allora valutare molto attentamente la razza da scegliere. Innanzitutto mai farsi corrompere dal cucciolo del vicino, dalla pubblicità o dalle voci di amici che potrebbero consigliarci l’unica razza non adatta al nostro stile di vita, o alle nostre…

Close