Cani e passeggini

Fino a poco tempo fa carrozzine e passeggini erano usate solo dagli umani: ora si iniziano a vedere al loro interno anche cani o gatti. Tali carrozzine e passeggini sono stati riadattati per esigenze di salute del Pet oppure sono state create appositamente per loro.

L’utilizzo di “un mezzo a ruote” è fondamentale e molto utile in tutti i casi in cui la deambulazione sia stata compromessa. In caso di:

  • Amputazioni; si iniziano a costruire anche per i Pet vere protesi simili in tutto a quelle umane
  • Lesioni irreversibili alla colonna vertebrale: ricordo le patologie ereditarie come la Cauda equina in alcune razze maggiormente predisposte come il Pastore Tedesco.
  • Displasia dell’anca; nei cani di grossa taglia o gigante può comportare l’utilizzo di un mezzo
  • Compressione da traumi, incidenti, malattie degenerative, forme tumorali: in questi casi, dove la deambulazione è compromessa o addirittura assente e causa difficoltà non solo all’animale ma anche al proprietario, reputo che sia INDISPENSABILE l’uso dei carrellini, ora leggerissimi, facili da montare e molto tollerabili anche dai soggetti più riottosi (soprattutto per i cani di grossa taglia).

L’unico accorgimento è questo: le carrozzine devono essere assolutamente su misura per i pet, per le dimensioni, peso, sesso e la patologia di ognuno. In tutti gli altri casi l’uso di mezzi a ruote è assolutamente da evitare.

I cani devono camminare al fianco del proprietario, e stare a contatto con la realtà che li circonda; ciò è fondamentale anche per evitare problemi comportamentali.
Qualunque cane, se posto ad un livello più alto rispetto ai suoi simili, sarà socialmente ad un livello più alto, e si potrà permettere di fare “lo sbruffone” magari abbaiando o digrignando i denti. Se il cane viene chiuso in uno spazio senza vie di fuga potrebbe essere più facilmente aggredito da soggetti poco pazienti o di taglia più grande.

Inoltre, i cani hanno bisogno di camminare non solo su terreni morbidi come i tappeti di casa o i cuscini, ma anche su terreni ruvidi per potersi limare le unghie e per potersi muovere tra le persone ad altri cani, annusare gli odori che gli permetteranno, per esempio, di sporcare fuori casa. Ciò permetterà di sapere quali altri animali ci sono in quella zona, cosa sono e come stanno.

Ricordate: se volete un peluche da tenere in una borsa o in una scatola, che non si sporca, non abbaia, non si relaziona coi suoi simili… appunto, si tratta di un peluche. Un essere vivente non farà per voi.