gatto-strusciarsi

Forse non tutti sanno che esistono delle sostanze volatili, insapori e apparentemente inodori, che regolano molte funzioni sia del nostro corpo che di quello degli animali. Si chiamano feromoni dal greco pherein (cioè portare) e horman (stimolare). Vengono prodotti, in determinati momenti, da ghiandole particolari situate in punti diversi del corpo.

I nostri animali sono soliti lasciarli per poter riconoscere i membri del gruppo. Vi siete mai chiesti perché i gatti, ma lo fanno tutti i felini, strusciano le guance su di noi? O sugli oggetti di casa? Semplicemente per lasciare, come un timbro, i loro feromoni facciali e per poterci riconoscere come membri del loro gruppo. Lo stesso fanno tra di loro se si riconoscono, o se lo fa la mamma con i piccoli. Altri feromoni, invece, vengono rilasciati dalle ghiandole anali, e servono come biglietto da visita nei confronti degli altri animali. Anche sui cuscinetti plantari ci sono ghiandole che emettono queste molecole.

Fra tutti, quelli che ci interessano sono proprio i feromoni facciali, oggi riprodotti dalle industrie per migliorare alcuni atteggiamenti del gatto di casa. Poiché sono considerati come stimoli amicali e di appartenenza, vengono utilizzati tutte le volte in cui il micio non si sente tranquillo, o a suo agio. Le situazioni possono essere le più varie: un trasloco, l’arrivo di un nuovo animale, un bimbo, ma anche rumori improvvisi. (Tra poco sarà Capodanno, quanti animali si spaventeranno per i fuochi d’artificio?) In tutti questi casi l’uso dei feromoni potrà migliorare la situazione. Li potrete trovare sotto forma di diffusore (esattamente come quello di un profumo) da attaccare a una presa, o in versione spray da usare sulle superfici su cui rilasciano urina e nel trasportino prima di un tragitto che possa creare stress.

Per il cane, che saranno diversi rispetto a quelli del gatto in quanto ogni specie ha i suoi feromoni, potete trovarli anche sotto forma di collare. In questo caso sono prodotti dalle ghiandole che si trovano sulla linea mammaria durante l’allattamento.

L’uso dei feromoni può aiutare a risolvere molte situazioni di disagio. È bene sapere che non hanno nessun effetto su noi umani.