laciotola-post-bamapet

Ogni cane dovrebbe avere la sua ciotola, adeguata alla stazza (inutile dare ad un chihuahua un “catino” per bere o ad un alano una tazzina) e alla razza (la forma della canna nasale e delle orecchie determina la scelta giusta).

Il colore e/o la forma non conta molto se l’animale non ha difficoltà ad alimentarsi o bere ma se parliamo di razze come il cocker con orecchie lunghe pesanti e soprattutto molto pelose potrebbe diventare problematico. Sia per un problema igienico che di convivenza, spesso sporcano il pavimento, si scuotono lanciando ovunque pezzetti di pappa o gocce d’acqua, causando alla lunga anche problemi di dermatiti e cattivi odori. Per tale motivo i creativi delle industrie specializzate ci sono venuti incontro progettando ciotole alte e strette per i soggetti di cui sopra in modo tale che le orecchie rimangano lontane da pappa e acqua. O ancora ciotole con fondo pesante o con gommini antiscivolo per evitare il loro rovesciamento accidentale o voluto.

Solo in caso di accertata allergia alla plastica sarà necessario optare per ciotole di vetro. Le ciotole sollevate da terra non solo sono un comodo strumento per una buona pulizia ma sono spesso consigliate dai Medici Veterinari in tutti i casi in cui l’abbassamento della testa sia per l’alimentazione che per l’abbeverata comporti dolore o difficoltà come nel caso di forme artrosiche cervicali, mialgie, patologie oculari, sinusiti o cefalee.