logo_bama_pet
post_depressione
691 0

Depressione al rientro

Comportamento

“Dottoressa, da quando sono rientrata dalle vacanze il mio cucciolo è strano. Come mai?”. Mi sono sentita rivolgere questa domanda molto spesso e penso che qualunque collega abbia clienti che gli pongono lo stesso quesito. Parlare di depressione penso sia eccessivo. Eppure, al rientro da un periodo di vacanza, capita spesso di notare veri cambiamenti nei nostri animali. Succede sempre anche ai miei cani e ai miei gatti. Il cambiamento può essere minimo e passare velocemente, ma a volte può durare…

img-controllare-amico-quattro-zampe
883 0

Controllare il nostro amico 4 zampe

Comportamento

Imparare a guardare, osservare e toccare il proprio animale, potrebbe salvargli la vita. E lo dovrebbe fare ogni proprietario. Nel momento delle coccole, quando entrambi siete rilassati, osservate come respira: il movimento deve essere regolare e costante senza saltelli, o sussulti. Il manto, invece, deve essere lucente e folto (in conformità alla razza e all’età) senza aree alopeciche, e non deve presentare untuosità o nodi. Toccandolo poi in profondità non si devono sentire tensioni, come per esempio sull’addome, ne escoriazioni, croste, o neoformazioni. Toccategli le zampe e guardate…

!cid_443E8D83-20CA-4153-84B8-0EEB21743D1A
1065 1

Le neoformazioni cutanee

Comportamento

Spesso i proprietari dei miei pazienti pelosi mi chiedono diagnosi riguardo a piccole escrescenze, brufoli o crosticine, comparse improvvisamente sulla cute dei loro beniamini. Tutte queste espressioni si possono raggruppare sotto il termine medico di “neoformazioni” e possono avere origini differenti. Escludiamo tutte le forme post traumatiche, come graffi, escoriazioni, traumi, e prendiamo in considerazione quelle che compaiono spontaneamente: tutto il corpo può esserne colpito, dal naso alla punta della coda. Le neoformazioni possono avere una forma tondeggiante, sia esterna che sottocutanea, al tatto possono…

!cid_96F62E48-D590-49EF-806B-94025289F85E
800 0

Il gatto annoiato

Comportamento

Quando suggerisco di stimolare il gatto al gioco, molti proprietari mi dicono che il loro amico a quattro zampe è già abbastanza felice dato che ha tutto quello che gli serve: miglior cibo a volontà, coccole, un posto soffice dove dormire e un ambiente protetto dai pericoli. Tutto questo, però, per un gatto che vive in casa non è sufficiente! Il gatto libero è un animale estremamente curioso, con un territorio molto ampio da esplorare e pattugliare. Gli piace trascorrere…

orecchie-new
1060 0

Le otiti

Comportamento

Le otiti possono colpire indistintamente gatti e cani, e tra questi alcune razze sono più esposte rispetto ad altre. Esse si distinguono in otiti esterne (che sono le più comuni), medie e interne. In genere colpiscono un solo orecchio ma in casi più gravi, entrambi contemporaneamente. Le cause possono essere molteplici, dal classico colpo d’aria, motivo per cui consiglio sempre di non esporre i cani dai finestrini delle auto in movimento, alle cause infettive, parassitarie, allergiche o da corpi estranei; tra questi…

13420 2

La lettiera del gatto

Comportamento

Se pensate che basti mettere nella lettiera del vostro gatto una sabbietta qualunque per rendere piacevole il suo momento privato, vi state sbagliando. In natura tutti i felini depositano le deiezioni, che non sono solo semplici escrementi, ma veri e propri biglietti da visita di ognuno nei confronti del resto gruppo o di eventuali altri soggetti che entrassero nel loro territorio. Occorre, inoltre, sapere che i nostri gatti domestici si devono spesso adattare a un substrato che decidiamo noi in…

Close