Viaggiare con Animali Domestici | Enjoy LIfe With Bamapet

Viaggiare con un amico quadrupede deve essere un piacere ma è fondamentale la sicurezza sia per l’animale che per noi.

In commercio da anni ci sono vari oggetti che assolvono a questo.

Per chi avesse cani di media e grossa taglia opterei per una separazione con grate appositamente strutturate per ogni vettura da porre tra il vano baule e il divanetto posteriore.

Se aveste soggetti esuberanti che non riuscirebbero a stare tranquilli, consiglierei i box, da inserire nel vano posteriore nella grandezza idonea in base alla taglia dell’ospite.

Si trovano sia in metallo che in plastica, da preferire assolutamente questa seconda opzione perché più confortevole, facile da lavare, più leggera e maneggevole.

Per i soggetti di razze piccole o toy, meglio i normali trasportini oppure comode strutture morbide con cinture di sicurezza da applicare sul sedile.

Solo i soggetti tranquilli potranno stare liberi nella macchina, per i viaggi lunghi optare per un cuscino morbido da posizionare sui sedili posteriori.

Non consiglio mai di viaggiare col cane sulle ginocchia del guidatore, non solo potrebbe essere motivo di distrazione ma l’animale potrebbe spaventarsi o avere reazioni improvvise che potrebbero essere molto pericolose.

Da qualche giorno sulla rete e sui social compare la pubblicità di una contenzione per cani di piccola taglia da usare nelle autovetture.

È una sorta di seggiolino morbido nel quale con un sistema di cinghie a velcro viene imbrigliato il soggetto che assumerà una posizione assolutamente innaturale, dalla postura quadrupedale viene come “appeso” in quella eretta anche senza appoggiare le zampe posteriori.

Questa posizione, soprattutto se protratta nel tempo potrebbe causare dei danni, sia a livello osteoarticolare che a livello cardiocircolatorio!

È giusto contenerli anche per la loro sicurezza oltre che alla nostra ma rispettando sempre la loro struttura anatomofisiologica e facendo in modo che abbiano la possibilità di assumere una posizione comoda non solo rispetto alla loro taglia e struttura ma a che alle loro condizioni di salute.

Per i gatti il trasportino della giusta grandezza sarà la soluzione ideale.

Se i gatti viaggiatori saranno due o più, sarebbe meglio che ognuno avesse il proprio, potranno così sdraiarsi comodamente senza darsi fastidio.